Un Anno Insieme A Nikon D800

Ho fotografato con Nikon D800 per un anno intero e sono veramente soddisfatto della mia scelta. Sono un naturalista, amo la fotografia di paesaggio e Nikon D800 rappresenta un’ottima scelta per il fotografo di paesaggi.

Con questo, mi piace anche viaggiare e ho portato con me Nikon D800 in diverse occasioni. Ho fotografato sotto la pioggia a Montmartre, il meteo a Parigi è particolarmente variabile, ma nonostante Nikon D800 si fosse coperta di gocce d’acqua, e il mirino oscurato per la condensa, ho pulito con un panno e ripreso a scattare.

Sapevi che il vetro dell’oculare di Nikon D800 è rimovibile? Se il vetro dell’oculare si sporca. Si svita, si pulisce e tutto torna come nuovo.

Nikon D800, AF-S 16-35mm f/4G ED VR, 1/50s, f/8, ISO 400

20130911_Parigi_421-Featured

Oppure in mezzo alla neve in Austria, senza la necessità di preoccuparmi eccessivamente per le condizioni climatiche. Unica accortezza con il freddo le batterie si scaricano più rapidamente per tanto assicurati di avere sempre con te una seconda batteria per Nikon D800.

Nikon D800, AF-S 16-35mm f/4G ED VR, 1/1200s, f/8, ISO 100

20140102_Vienna_531-Featured

Dopo i timori iniziali legati a una risoluzione di 36MP, e l’incertezza del potere risolvente del mio corredo fotografico, ho capito invece di avere tra le mani un coltellino svizzero in grado di adattarsi a ogni condizione di scatto.

Nikon D800 e AF-S 16-35mm f/4G ED VR sono una combinazione ideale per la fotografia di paesaggio, con la possibilità di montare i miei filtri Lee preferiti, e si rivela versatile anche in fotografia di viaggio consentendo scatti creativi sfruttando l’ottimo sistema di stabilizzazione.

Nikon D800, AF-S 16-35mm f/4G ED VR, 1/8s, f/6.3, ISO 100

20130910_Parigi_036-Featured

In viaggio infatti non porto mai con me il treppiede perché poco pratico e ingombrante. Per tale scopo ho preferito acquistare un Joby Gorillapod FOCUS, una volta chiuso entra tranquillamente nella borsa fotografica, è molto leggero e utile per lunghe pose alla sera.

Nikon D800, AF-S 16-35mm f/4G ED VR, 3s, f/8, ISO 125

20131230_Vienna_019-Featured

Nikon D800 valorizza ogni obbiettivo ed è molto meno esigente di quello che pensavo in origine. Con questo, per sfruttare al meglio il sensore di Nikon D800 servono obbiettivi a focale fissa, tuttavia, sono rimasto comunque sorpreso dal verificare un’ottima resa anche con un economico AF-S 50mm f/1.8 acquistato poco prima di partire per Vienna.

Una combinazione che ho usato inoltre per fotografare il famoso Carnevale di Venezia.

Nikon D800, AF-S 50mm f/1.8G, SB-600, 1/5000s, f/2.8, ISO 100

20140223_senza titolo_106-Featured

È in stampa che si apprezza maggiormente il dettaglio fino in grado di catturare il sensore da 36MP di Nikon D800, e valutarlo su una stampa di grandi dimensioni è la scelta migliore.

Per la stampa mi affido a un laboratorio di Stampa Fine Art di fiducia. Il mio formato di stampa d’elezione è il 70x50cm, e stampo le mie foto migliori esclusivamente su carta “Velvet Fine Art”.

Conclusioni

Alla domanda, acquisteresti di nuovo una Nikon D800? Rispondo sì!

Nota: L’immagine usata come intestazione è tratta dal sito Nital.it e i legittimi proprietari ne detengono i diritti.

2 thoughts on “Un Anno Insieme A Nikon D800

  1. Ciao Alessio, ti faccio i miei complimenti per il sito, gli articoli e le foto. Una domanda al volo, sulla la prima foto di questo servizio: i colori sono molto ben resi, nonostante la brutta giornata, tutto risulta molto nitido. Mi chiedo dove hai messo a fuoco e come è stato gestito il bilanciamento del bianco o se sono stati usati filtri. Tutto questo chiaramente se non rubo segreti del mestiere🙂 Ho appena preso una Nikon D90 con il kit 18-105, che sto integrando con il 35mm 1.8 fisso, per tornare a fotografare seriamente e non con l’iphone.. Grazie in anticipo.

    1. Salve Michele, benvenuto!😀

      In viaggio non faccio attenzione a tutti questi particolari mi limito a scattare in RAW ed esporre nel migliore dei modi. La messa a fuoco con un grandangolo a f/8 non è fondamentale perché avrai una discreta profondità di campo tale da avere la maggioranza della scena inquadrata a fuoco. Il bilanciamento del bianco lo tengo su Auto e in caso di necessità lo correggo in fase di sviluppo. Non ho usato filtri in questo scatto, ho recuperato le alte luci grazie alla gamma dinamica di Nikon D800.

Hey! Hey! Che cosa hai da dire?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...