Il mio workflow con Lightroom: selezione delle foto

Questo articolo potrebbe essere obsoleto in quanto inerente Photoshop Lightroom 5 ed è stato aggiornato da Il mio Workflow con Photoshop Lightroom 6/CC: selezione, valutazione e confronto foto.

A seguito della importazione nel catalogo si passa alla successiva selezione delle foto.

Con Lightroom, la selezione delle foto può essere eseguita mediante il solo ausilio della tastiera. Aspetto che consente di effettuare la valutazione anche di numerose foto in breve tempo.

Operare una selezione delle foto è utile non soltanto per separare le foto da archiviare dalle foto da eliminare (foto mosse, foto non a fuoco, prove di esposizione), ma anche per eseguire una prima scrematura di quelle foto che saranno poi corrette in Lightroom.

Inoltre per raggruppare parti di un panorama o foto eseguite a differenti esposizioni, assegnare un voto ed etichette, e infine attribuire parole chiave per la catalogazione delle foto.

Spazio alle foto

Sono solito selezionare le foto in modalità schermo intero al fine di eliminare ogni distrazione durante il processo di selezione. Con la scorciatoia da tastiera Maiusc + F scorro le diverse viste fino alla Modalità schermo intero, mentre con la scorciatoia E attivo la Vista Lentino.

Lightroom5-Vista-Lentino

Potete modificare la visualizzazione dello schermo per nascondere la barra del titolo, la barra del titolo e i menu oppure la barra del titolo, i menu e i pannelli.

Scegliete Finestra > Modalità schermo, quindi scegliete un’opzione.

Scrematura delle foto

Inizio a scorrere le foto con i tasti direzionali contrassegnando con la scorciatoia da tastiera P (Segnala come selezione) le foto su cui ho intenzione di lavorare, mentre con la scorciatoia da tastiera X (Imposta come rifiutato) le foto da eliminare. Viceversa, le foto che alla fine del processo di selezione non avranno alcuna segnalazione rappresentano in pratica quelle foto destinate alla sola archiviazione (N.d.r)

Se è necessario visualizzare la foto a dimensione reale (100%) è sufficiente usare la scorciatoia da tastiera Z (Attiva/disattiva vista Zoom.)

Lightroom5-Vista-Zoom

Affinché Lightroom passi alla foto successiva in modo automatico, durante il processo di selezione delle foto, scegliete:

Foto > Avanzamento automatico

Le foto contrassegnate come rifiutate non vengono realmente eliminate dal catalogo ma rese semplicemente trasparenti. In un secondo momento è quindi possibile recuperare foto accidentalmente segnalate come rifiutate con la scorciatoia da tastiera U (Rimuovere lo stato di segnalazione dalla foto), oppure, se non intenzionati a conservarle ulteriormente procedere alla cancellazione definitiva.

Lightroom5-Imposta-come-rifiutato

Per eliminare le foto rifiutate, scegliete:

Foto > Elimina foto rifiutate…

Raggruppare le foto

Potete creare delle pile di foto per raggruppare un insieme di foto visivamente simili, in modo da semplificarne la gestione. Creando una pila di foto potete accedere facilmente a tutte le foto da un’unica posizione, anziché avere tante foto molto simili disposte in più righe di miniature. Le foto incluse nella pila vengono ordinate in modo contiguo, il numero di ordine nella pila è riportato nell’angolo in alto a sinistra delle relative miniature.

Seleziono le foto interessate e con la scorciatoia Cmd+G le raggruppo in una pila. In genere raggruppo in pile di foto parti di un panorama o foto eseguite a differenti esposizioni (N.d.r.)

Lightroom5-Pila

In Lightroom è possibile impilare automaticamente le foto di una cartella in base all’ora di acquisizione. Potete specificare un intervallo di tempo tra le ore di acquisizione per creare una nuova pila, l’intervallo può essere compreso tra 0 secondi e 1 ora.

Se specificate intervalli brevi vengono create più pile di foto, mentre per intervalli più lunghi vengono create meno pile.

Foto > Pila di foto > Impila automaticamente per ora di acquisizione

Nella finestra di dialogo Impila automaticamente per ora di acquisizione, trascinate il cursore Intervallo tra le pile per specificare l’intervallo di tempo minimo tra gli orari di acquisizione in base al quale deve essere creata una nuova pila.

Confrontare le foto

Capita talvolta di avere più foto di un medesimo soggetto e avere quindi necessità di stabilire la foto migliore della serie. In una situazione di questo tipo si rivela particolarmente utile effettuare una selezione attraverso la Vista d’insieme con la scorciatoia da tastiera N. Per eliminare una foto dalla Vista d’insieme è sufficiente premere la “X” in basso a destra nella miniatura della foto.

Al fine di avere una migliore visione delle foto sono solito chiudere anche i pannelli laterali con la scorciatoia da tastiera TAB (Attiva/disattiva pannelli laterali.)

Lightroom5-Vista-di-insieme

Con la scorciatoia da tastiera C attivo la Vista Confronto per effettuare un confronto diretto tra foto visivamente simili, lo scatto selezionato rimane sulla sinistra mentre sulla destra, muovendoci con i tasti direzionali, appariranno di volta in volta le foto candidate. Per promuovere una foto da candidata a selezionata usare il tasto direzionale Freccia sù.

Lightroom5-Vista-Confronto

Valutare le foto

Il criterio attraverso cui assegnare una valutazione alle foto è un aspetto del tutto personale, e dipende anche da una reale esigenza di utilizzare le stelle di valutazione, tuttavia, facendo largo uso delle Raccolte dinamiche utilizzo tale strumento principalmente per convogliare automaticamente gli scatti migliori all’interno del Portfolio.

In genere assegno un voto solo alle foto migliori con una valutazione pari a 5 Stelle (N.d.r.)

Per impostare la valutazione, premete un numero da 1 a 5 mentre per azzerare la valutazione premete il numero 0

Ricercare le foto (Parole chiave)

Arrivato a questo punto prima di lavorare sulle foto che saranno poi corrette in Lightroom mi occupo dell’assegnazione delle parole chiave.

Le parole chiave sono metadati di testo che descrivono i contenuti più importanti di una foto per facilitare l’identificazione, la ricerca e l’individuazione delle foto nel catalogo.

Lightroom5-Parole-Chiave

In base alla mia personale esperienza ogni singola foto DEVE possedere delle parole chiave, ho perfino creato una Raccolta dinamica che riconosca quelle sprovviste, viceversa, effettuare una ricerca mirata nel catalogo a distanza di tempo rischia di diventare difficoltoso (N.d.r.)

Ultimo Aggiornamento 25 Agosto 2013

2 thoughts on “Il mio workflow con Lightroom: selezione delle foto

Hey! Hey! Che cosa hai da dire?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...